L’attesa

Era ieri e mi insegnasti che l’attesa era piacere

ed era vero.

Ogni momento portava un sorriso

uno sfiorarsi di sguardi e di mani.

Ci annusavamo e ci guardavamo

come fa l’esploratore tra le foreste

inesplorate.

Oggi in quelle terre dove l’amore

rinverdiva i terreni

la guerra ha bruciato tutti i fiori

e l’attesa è divenuta straziante sofferenza.

Annunci

Informazioni su Alessandro Vitali

Mi piace scrivere e il sogno della mia vita è quello di poter vivere facendolo...

Pubblicato il maggio 5, 2013, in Io scrittore, Poesia con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: