Archivi Blog

Se mi lasci ti cancello

Oggi ho deciso di omaggiare un film che ho visto ieri: si tratta di “Se mi lasci ti cancello” con Jim Carrey e Kate Winslet. Non lasciatevi ingannare dal titolo come avevo fatto io inizialmente e non pensate che sia la solita commedia americana senza grandi contenuti, perché invece è un film molto profondo e romantico. La trama racconta di una coppia che si lascia e per dimenticare tutti i ricordi si affida a una nuova pratica scientifica capace di eliminarli dalla mente. Non voglio svelarvi il finale e il proseguimento del film, vi invito però a guardarlo perché a mio parere ne vale la pena. Intanto vi riporto un paio di citazioni del film che meritano:

“Pensieri sparsi, per il giorno di San Valentino 2004. Oggi è una festa inventata dai fabbricanti di cartoline d’auguri per fare sentire di merda le persone.
Non sono andato al lavoro oggi, ho preso il treno per Montauk, non so perché, non sono un tipo impulsivo. Forse mi sono svegliato solo un po’ depresso. Devo far riparare la macchina. [chiama al lavoro da una cabina] Ciao Cindy, sono Joel, Joel, non mi sento molto bene stamattina, no, intossicazione alimentare credo.
Che schifo di freddo su questa spiaggia. Montauk a Febbraio, geniale Joel, geniale!
Pagine strappate. Non mi ricordo d’averlo fatto. Sembra la prima cosa che ci scrivo sopra da due anni. La sabbia è sopravvalutata, sono solo sassi minuscoli. Se riuscissi a incontrare qualcun’altra. Le probabilità che questo succeda sono sempre di meno visto che non sono capace di stabilire un contatto visivo con una donna che non conosco. Forse dovrei tornare con Naomi. Lei era carina. Era bello che fosse carina. Lei mi amava”.

“Puoi cancellare qualcuno dalla tua mente, ma farlo uscire dal cuore è tutta un’altra faccenda”.

Annunci