Il Messia del calcio

Buonanotte Italia, buonanotte Milan. C’è chi dirà che i giocatori rossoneri hanno iniziato a dormire già sul campo del Camp Nou, ma questa volta discordo. Troppo il divario tra le due squadre in campo, troppo forte quell’argentino bassetto, quello che sul comodino colleziona palloni d’oro. Come lui nessuno mai: i numeri parlano chiaro, manca solo la vittoria mondiale con l’Argentina per togliere il dubbio amletico tra lui e Maradona… Se lo vincerà in Brasile, diventerà Re dell’Argentina e del calcio intero. Comunque già stasera ha mostrato uno stop e tiro in meno di un secondo, in mezzo a tre avversari, una cosa niente male per uno che fino a ieri era definito un giocatore in crisi. Il progetto giovani del Milan è buono, ma ci vuole tempo perché i frutti e i giocatori maturino, vero Niang?

Annunci

Informazioni su Alessandro Vitali

Mi piace scrivere e il sogno della mia vita è quello di poter vivere facendolo...

Pubblicato il marzo 13, 2013, in La Buonanotte con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: